Presa maglie di calcio Calciomercato Genoa Piatek- «Non credo che il Barça mi voglia»

Calciomercato Genoa, Piatek: «Non credo che il Barça mi voglia»
Il bomber polacco a Sky Sport: «Non sono il nuovo Lewandowski»
GENOVA – “Anche se qualcuno ne parla non credo all’interessamento del Barcellona per me”. Il capocannoniere e sorpresa del campionato di Serie A, Krzystof Piatek, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Sky Sport: “Non penso di essere il nuovo Lewandowski. Io gioco nel Genoa, lui nel Bayern Monaco”.

MOMENTO – Sul suo splendido momento di forma: “Non penso a come ho iniziato la stagione, Fabbrica di maglie da calcio penso solo a lavorare, sia in allenamento che in partita. Cerco di seguire quello che chiede il mister. Perchè mi chiamano il pistolero? Non saprei, forse per l’esultanza che ho ideato”. Sui connazionali sponda Samp: “I polacchi che giocano con la Sampdoria mi hanno parlato molto bene di Genova, ho capito che sarebbe stato fantastico giocare in questa città”. Maglie calcio online

TUTTO SUL CALCIOMERCATO

Presa maglie di calcio Calciomercato Genoa piste Sandro ed Ekdal

Calciomercato Genoa, piste Sandro ed Ekdal
Per il Grifone la priorità è quella di sistemare il reparto di centrocampo
GENOVA -La priorità del Genoa è sistemare il centrocampo. Ora che su Mandragora è piombato il Monaco (e la Juve sta pensando a una clamorosa cessione per 20 milioni di euro), più che mai diventa cruciale riavere Bertolacci dal Milan, magari a titolo definitivo. Maglie calcio online Ci sono altre due opzioni sul tavolo. Una porta al brasiliano Sandro, che il Benevento non dovrebbe riscattare dall’Antalyaspor, l’altra porta allo svedese Albin Ekdal dell’Amburgo, ex Juve, Siena, Bologna e Cagliari, attualmente impegnato al Mondiale. Knitting piccolo prezzo

TUTTO SUL CALCIOMERCATO

TUTTO SUL GENOA