Presa maglie di calcio Calciomercato Genoa Piatek- «Non credo che il Barça mi voglia»

Calciomercato Genoa, Piatek: «Non credo che il Barça mi voglia»
Il bomber polacco a Sky Sport: «Non sono il nuovo Lewandowski»
GENOVA – “Anche se qualcuno ne parla non credo all’interessamento del Barcellona per me”. Il capocannoniere e sorpresa del campionato di Serie A, Krzystof Piatek, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Sky Sport: “Non penso di essere il nuovo Lewandowski. Io gioco nel Genoa, lui nel Bayern Monaco”.

MOMENTO – Sul suo splendido momento di forma: “Non penso a come ho iniziato la stagione, Fabbrica di maglie da calcio penso solo a lavorare, sia in allenamento che in partita. Cerco di seguire quello che chiede il mister. Perchè mi chiamano il pistolero? Non saprei, forse per l’esultanza che ho ideato”. Sui connazionali sponda Samp: “I polacchi che giocano con la Sampdoria mi hanno parlato molto bene di Genova, ho capito che sarebbe stato fantastico giocare in questa città”. Maglie calcio online

TUTTO SUL CALCIOMERCATO

Maglietta da calcio Calciomercato Genoa può tornare Bertolacci

Calciomercato Genoa, può tornare Bertolacci
Intanto i rossoblù passano alla controffensiva per Mandragora
GENOVA – Grandi manovre per il mercato del Genoa. Nella giornata di ieri si è registrata una controffensiva su Mandragora della Juventus: mezzala, appena rientrato a Torino dopo essere cresciuto nel vivaio rossoblù fino all’esordio in A: nella scorsa stagione è stato a Crotone. L’ Fabbrica di maglie da calcio altro ieri il Cagliari si era mosso con i bianconeri, ieri Preziosi ha rilanciato. Doppia operazione con l’Inter: il mediano Xian Emmers, 18 anni, e il portiere Ionut Radu, 21. E può tornare Bertolacci dal Milan come rinforzo per la metà campo. 2018 nuova maglia da calcio